Equinozio di primavera

Oggi 20 Marzo equinozio di primavera.

La parola “Equinox” deriva dal latino aequĭnoctĭum, locuzione aequa nox, cioè “notte uguale al dì”, infatti è il momento in cui il giorno e la notte hanno la stessa lunghezza, circa 12 ore.

L’equinozio rappresenta il momento in cui Luce e il Buio sono in perfetto equilibrio fra di loro.

E la frequenza di questi giorni ci porta a riflettere su come si muovono Luce e Ombra in noi.

Quante volte demonizziamo l’ombra?

Quante volte non vogliamo vedere dentro di noi e accettare tutte le nostre sfaccettature?

Questi giorni ci aiutano a portare equilibrio e pace su questi due aspetti.

Pensa alla Natura, il buio della Terra serve al seme per germogliare, se non ci fosse quel momento di buio, perderemmo anche il germoglio che ne deriva. Sia il buio della Terra che la Luce del Sole, sono aspetti importanti per aiutare il seme a crescere, non dimentichiamolo 😉

Gli equinozi da sempre sono potenti promemoria per ricordarci che l’oscurità e la luce sono parti integranti della crescita della vita.

Fa parte della Vita e dell’esperienza umana passare attraverso l’ombra e la Luce, alternando questi momenti.

Accettare ogni parte di noi ci rende più integri nel procedere sul sentiero della Vita.

La primavera rappresenta il momento di Rinascita, la luce che ritorna e i germogli che emergono dalla Terra.

Cosa possiamo fare in questi giorni?

Prenditi del tempo, accendi una candela, un incenso, rifletti su quali aspetti hanno bisogno di trovare equilibrio in questo momento.

Pensa agli intenti che avevi “seminato” durante l’equinozio di autunno, cosa è successo?

Sono germogliati?

Li hai nutriti?

Se è possibile passeggia in Natura, osserva la Terra che ritorna a fiorire.

E tu cosa vuoi che fiorisca dentro di Te?

E nella Tua Vita?

Buon equinozio, Stefania

www.stefania.gangemi.com

Dal 27 al 30 di Giugno Spiritual Retreat, per informazioni scrivici 🙂

invia mail o messaggio sulla nostra pagina Facebook:

https://www.facebook.com/centro.ladimoradegliangeli

info@dimora-angeli.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *