Canali percettivi: sviluppa il tuo potenziale, 21 e 22 Gennaio 2023

Quante volte ti sei chiesto come sviluppare di più la tua intuizione?
O approfondire ancora di più quali sono i tuoi “doni”? 
E i tuoi “canali”? Qual è il tuo canale preferenziale?

Sabato e Domenica 21 e 22 Gennaio avrai la possibilità di sperimentare tutto questo.

Passeremo insieme un week end nel quale potrai approfondire i 4 principali canali:
Canali percettivi
I 4 canali principali che utilizziamo
Chiaropercezione
Chairoveggenza
Chiaroudienza
Chairoconoscenza
Scoprire il proprio canale preferenziale 
Pratica su tutti i canali

Ad ogni canale è connesso un Angelo o Arcangelo, un cristallo.
Sperimenterai delle tecniche per entrare più in contatto con il tuo sentire, per diventare più consapevole della tua energia e ad avere sempre più fiducia nelle tue intuizioni.

Posti limitati: NECESSARIA PRENOTAZIONE!

AVVISO AI SOCI:
EVENTO RISERVATO AI SOCI o OSPITI DELL’ASSOCIAZIONE
Posti limitati: NECESSARIA PRENOTAZIONE.

CONTRIBUTO ATTIVITÀ’ + Tessera associativa: 10,00 € (valida per tutto l’anno solare). 
Il tesseramento può essere richiesto in qualsiasi giorno, anche il giorno dell’evento. 
Per chi fosse interessato ad un singolo evento, potrà partecipare in qualità di Ospite dell’associazione, versando la quota di 5,00 € più il contributo dell’evento stesso.

– inviando mail: centro.ladimoradegliangeli@gmail.com
– messaggio sulla nostra pagina Facebook
– sms al 393 3361184 (sms/whatsApp)

Facilita la giornata:

🌹Stefania Gangemi
Angel life Coach, Moon Mother, Naturopata
Socia-fondatrice del Centro Olistico La Dimora degli Angeli a Roma
Con le sue doti innate di medianità, riscoperte fin dalla tenera età in cui si è da subito resa consapevole di essere ponte tra due mondi (quello dell’aldilà e del visibile) con i quali aveva una connessione identica, si trova a dover gestire da subito questa prospettiva ampia di visione della realtà senza confini dati dalla materia.
Da anni guida le persone come insegnante e trainer, a potenziare, e riscoprire i propri canali percettivi, e alla conoscenza dei mondi e le sfere invisibili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *