Ritrovare il proprio sé

Sono giorni strani nei quali pur costretti a rimanere in casa, siamo inondati di informazioni, dai gruppi whatsapp a fb a Instagram. 
Si oscilla tra chi è in panico e chi sa come aiutarlo.
E invece di usare questo tempo per noi stessi, per stare nel silenzio, siamo comunque proiettati sul fare, sul cercare risposte, sul cercare comunque qualcuno che ci guidi.
E se invece usassimo questo tempo per stare nel nostro “essere” e non nel fare? 
Per stare in silenzio con noi senza cercare spasmodicamente chi ha la risposta giusta o il modo giusto per aiutarci ora? 
Se usassimo questo tempo mettere tutto in pausa, silenziare la mente, stare in quel che c’è?
Concediamoci questa pausa, che se pur forzata, può portarci quel “respiro”, quello spazio di riconnessione con noi, che tanto ricerchiamo e non abbiamo mai il tempo per concederci 🙏

Un abbraccio Stefania 

Io sono qui davanti a questo fuoco a leggere, scrivere, pensare.. e condivido con voi questi pensieri 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *